Apertura Impianti e Piste

Gli aggiornamenti relativi a impianti e piste aperte sono effettuati ogni giorno entro le ore 8.30 (festivi) e 9.00 (feriali). Aperture e chiusure visualizzate prima di questi orari si riferiscono al giorno precedente. La situazione impianti e piste può subire variazioni nel corso della giornata in base alle condizioni meteo.

Assicurazione RCT

Dal 1° Gennaio 2022  per ogni sciatore è obbligatorio possedere un’assicurazione che copra la propria responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi. Leggi tutto: Assicurazione RCT

Flash news

Ancora fioriture

Camminando per i nostri prati in fiore....

 

 

 

 

Fioriture di primavera

E' primavera nel comprensorio, tutta la natura rinasce.

Intanto noi ci stiamo preparando per la nuova stagione estiva.

 

27.04.2024 Aggiornamento ore 8.30.

Dopo un'attenta valutazione della situazione venutasi a creare in conseguenza dell'innalzamento delle temperature, è stato constatato dai nostri responsabili, che non essendoci più le condizioni di sicurezza necessarie all'apertura,  le piste del nostro comprensorio devono rimanere chiuse. 

Rimane aperta la Telecabina dell'Ovovia per trasferimento in quota dei pedoni, fino alle ore 12.00.

Ci rivediamo per una splendida stagione estiva!

Skipass Acquista online

SKIPASS Online

Shop & ski!
Acquista il tuo Skipass Online, senza file e senza recarti in biglietteria.

Leggi attentamente prima di acquistare.

Vai allo shop Online

 

.

 

28 gennaio 2011 - Dopo il secondo posto a parimerito nel gigante dello scorso 25 gennaio le abetonesi Alessia Zanni e Chiara Petrucci sono salite ancora insieme sul podio, ma questa volta per ricoprire la prima e la seconda posizione. E’ successo nello slalom speciale di mercoledì 26 gennaio, seconda prova della quattro gare Fis Cittadini valide per la Arnorl Lunn World Cup e per il Trofeo Mariotti e Pecini.

La gara ha dunque visto al primo posto Alessia Zanni con il tempo di 1'39.73, seguita da Chiara Petrucci (1'41.54), terza l’abruzzese Ludovica Spigone (1'42.25).

Per quanro rigurda la gara maschile al traguardo il più veloce è stato ancora lo sloveno Gregor Brajovic in 1'26.77, seguito dall’azzurro della vicina Riolunato (Mo) Matteo Magnani (1'27.87) e dal connazionale Rok Kejzar ( 1'27.95).

 

Nello slalom del 27 gennaio in campo femminile podio internazionale con al primo posto la spagnola Anna Galofre (1'37.82), dietro di lei la Georgiana Nina Tsiklauri (1'37.86) e l’azzurra (Comitato Lazio Sardegna) Letizia Verdecchia (1'38.08); ancora Slovenia in evidenza invece nella gara maschile con Rok Kejzar al primo posto (1'26.85) seguito dall’immancabile Gregor Brajovic (1'26.86), terzo il lombardo Michelangelo Tentori (1'26.91).