Apertura Impianti e Piste

Gli aggiornamenti relativi a impianti e piste aperte sono effettuati ogni giorno entro le ore 8.30 (festivi) e 9.00 (feriali). Aperture e chiusure visualizzate prima di questi orari si riferiscono al giorno precedente. La situazione impianti e piste può subire variazioni nel corso della giornata in base alle condizioni meteo.

Assicurazione RCT

Dal 1° Gennaio 2022  per ogni sciatore è obbligatorio possedere un’assicurazione che copra la propria responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi. Leggi tutto: Assicurazione RCT

Flash news

Ancora fioriture

Camminando per i nostri prati in fiore....

 

 

 

 

Fioriture di primavera

E' primavera nel comprensorio, tutta la natura rinasce.

Intanto noi ci stiamo preparando per la nuova stagione estiva.

 

27.04.2024 Aggiornamento ore 8.30.

Dopo un'attenta valutazione della situazione venutasi a creare in conseguenza dell'innalzamento delle temperature, è stato constatato dai nostri responsabili, che non essendoci più le condizioni di sicurezza necessarie all'apertura,  le piste del nostro comprensorio devono rimanere chiuse. 

Rimane aperta la Telecabina dell'Ovovia per trasferimento in quota dei pedoni, fino alle ore 12.00.

Ci rivediamo per una splendida stagione estiva!

Skipass Acquista online

SKIPASS Online

Shop & ski!
Acquista il tuo Skipass Online, senza file e senza recarti in biglietteria.

Leggi attentamente prima di acquistare.

Vai allo shop Online

 

.

Matt Scoles

Il Vincitore Matt Scoles

 

Guarda il filmato della gara

Abetone, 19 Giugno 2011 – Il neozelandese Matt Scoles (3.53.09), 22 anni del team Cingolani Trek (Pianello di Ostra, Senigallia) si è aggiudicato ia prima tappa della Coppa Italia DH, svoltasi  il 18 e 19 giugno sulle piste dell'Abetone Gravity Park. Sul secondo scalino è salito il valtellinese Marco Milivinti (4.01.12), classe 1985, già campione italiano di downhill e rider del team Torpado Surfingshop (Milano Marittima), mentre è di Andrea Mocellin (4.09.61), diciannovenne vicentino del team il Biciaio (Merate) l’ultimo posto sul podio.

Guarda il video

 

Una gara scandita fin dall’inizio dai tre campioni che già in fase di qualificazioni avevano dato prova della loro abilità. Neppure il meteo, che lnei giorni precedenti aveva trasformato il tracciato in un fondo viscido come il sapone, ha compromesso le ottime prestazioni dei bikers. Con il sorgere del sole e il levarsi del vento il 19 mattina le cose sono diventate  più facili, il fango ha lasciato il posto al solito polverone e sono emerse le qualità di tutti i concorrenti, oltre duecento provenienti da ogni parte d’Italia e d’Europa.

Per quanto riguarda le donne al primo posto ritroviamo la campionessa italiana in carica Elisa Canepa (4.50.79) del team Eli-Ca RRide seguita “a ruota” da Louise Paulin (5.02.09) del Bsc-Eziobike e da Alia Marcellini (5.06.24), Torpado Surfingshop.

La gara, a manche unica, ha visto infine gli ottimi risultati di amatori come Daniele Simonetti del Bikeland Team Bike, Emanuele Grimani del team Ruota Libera e Luigi Cannavacciuolo del Pro Bike Riding team.

Determinante per l’evento, sponsorizzato da Nissan e Monster Energy, lo sforzo organizzativo di SAF e POOL Firenze, che hanno permesso uno svolgimento senza intoppi della manifestazione.


Prossimo appuntamento agonistico  all'Abetone Gravity park l'8 e il 9 luglio con la prova del Gold Prix Uisp.