Apertura Impianti e Piste

Gli aggiornamenti relativi a impianti e piste aperte sono effettuati ogni giorno entro le ore 8.30 (festivi) e 9.00 (feriali). Aperture e chiusure visualizzate prima di questi orari si riferiscono al giorno precedente. La situazione impianti e piste può subire variazioni nel corso della giornata in base alle condizioni meteo.

Assicurazione RCT

Dal 1° Gennaio 2022  per ogni sciatore è obbligatorio possedere un’assicurazione che copra la propria responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi. Leggi tutto: Assicurazione RCT

Flash news

Ancora fioriture

Camminando per i nostri prati in fiore....

 

 

 

 

Fioriture di primavera

E' primavera nel comprensorio, tutta la natura rinasce.

Intanto noi ci stiamo preparando per la nuova stagione estiva.

 

27.04.2024 Aggiornamento ore 8.30.

Dopo un'attenta valutazione della situazione venutasi a creare in conseguenza dell'innalzamento delle temperature, è stato constatato dai nostri responsabili, che non essendoci più le condizioni di sicurezza necessarie all'apertura,  le piste del nostro comprensorio devono rimanere chiuse. 

Rimane aperta la Telecabina dell'Ovovia per trasferimento in quota dei pedoni, fino alle ore 12.00.

Ci rivediamo per una splendida stagione estiva!

Skipass Acquista online

SKIPASS Online

Shop & ski!
Acquista il tuo Skipass Online, senza file e senza recarti in biglietteria.

Leggi attentamente prima di acquistare.

Vai allo shop Online

 

.

Suding e Canepa si confermano campioni assoluti

 podio assoluto maschile20.07.2010 - Lorenzo Suding, già campione iridato nel 2009, ha vinto vince la 20°edizione del Campionato Italiano di Downhill che si è svolta lo scorso 18 luglio all’Abetone Gravity Park. E lo ha fatto come conviene ad un vero fuoriclasse della specialità, tagliando il traguardo in 03.42.66 su una pista molto sconnessa, lunga 3 km e mezzo, con 700 m di dislivello e che di norma si copre in più di 4 minuti. Tra i 270 specialisti della discesa su due ruote iscritti alla competizione valida per il titolo assoluto, Suding, del Team MTB Herin School Black Arrows di Aosta, ha sbaragliato concorrenti come Bruno Zanchi, Davide Sottocorniola e Carlo Gambirasio.

La seconda piazza è di Marco Milivinti in 03.46.16 del Team Cingolani-Protone. Lo segue Claudio Cozzi in 03.46.94 del Dayco ASD, tutti rigorosamente in categoria ELITE compreso il giovane Suding, classe ’86, per metà tedesco e per metà italiano. Un campionato particolarmente combattuto sul filo del cronometro che ha riservato a tratti momenti davvero spettacolari. I repentini cambi di pendenza del tracciato e il continuo mutare della pista per i sassi smossi dal passaggio dei piloti hanno dato vero filo da torcere ai concorrenti che hanno cercato di guadagnare tempo soprattutto nel tratto a ridosso della partenza. Il pubblico, accorso numeroso, è rimasto impressionato dalle acrobazie di questi riders, capaci di landing rischiosi e scodate in punta di arrivo.

Si distinguono anche il modenese Emanuele Vincenzi (A.S.D. Cimone MTB), Under 23, per la categoria AGONISTI con il tempo di 03.52.01, seguito del ternano Francesco Petrucci che corre per la squadra fiorentina Ancillotti Doganaccia Racing Team (03.55.09), e da Norek Justyn del Dayco ASD (03.56.20).

podio femminileTra le donne il miglior tempo è tutto di Elisa Canepa della ELI-CA Rride ASD (04.39.27) che si aggiudica così il titolo italiano 2010 nella sua categoria (D. ELITE) bissando così il successo della stagione 2007/2008 che gli valse la fascia di migliore su pista a livello nazionale.

Soddisfatti per la riuscita dell’evento promosso dall'APT della Montagna Pistoiese, dalla Banca Popolare dell' Emilia Romagna, dalla Società Abetone Funivie, dal Comune dell’Abetone e dalla Nissan, gli organizzatori Pool Firenze e la Strana Officina di Rufina (FI) Società che ieri ha visto la riuscita in pista di alcuni suoi piloti di punta come Rolando Galli (Master 4) e Tommaso Lumini (Master 5), entrambi secondi nelle rispettive categorie amatoriali.

Prosegue intanto l’estate all’Abetone, complice anche il caldo delle città. La telecabina Casa Cantoniera Monte Gomito, per il trasporto di turisti ed escursionisti è aperta tutti i giorni, dal 24 luglio saranno aperte anche le seggiovie della Val di Luce.